Italia - Italy

Dintorni


BAIA DEGLI INFRESCHI

 “La più bella sei tu”

: Cala degli Infreschi si trova nel Comune di Camerota - 4 Vele ne "Il mare più bello, la nuova Guida Blu 2014” - all’interno dell’Area Marina Protetta omonima, Costa degli Infreschi e della Masseta.  La spiaggia, raggiungibile via mare o con i sentieri di trekking immersi nella macchia mediterranea, rappresenta una delle insenature di particolare bellezza e di straordinaria valenza naturalistica della costa tirrenica meridionale. La Baia Porto degli Infreschi si presenta come una naturale insenatura ad arco, una spiaggetta delimitata e sovrastata da scogliere rocciose, entro cui si racchiude un limpidissimo mare dalle diverse tonalità.

Escursioni in barca 

La costa è caratterizzata da una notevole varietà di paesaggi, dalle spiagge di sabbia fine alle rocce a picco sul mare, tutto circondato da una meravigliosa macchia mediterranea, con innumerevoli itinerari da realizzare in barca o in auto. Seguendo la costa verso nord-ovest, si toccano le località marittime comprese nello straordinario Parco Nazionale del Cilento: Scario, Marina di Camerota, Palinuro; verso sud-est Capitello, Villammare, Sapri, Maratea.

Da Scario agli Infreschi

 Il tratto di costa (2,5 miglia marine, pari a circa 4,6 km), che da Scario si sviluppa in direzione sud-ovest sino a raggiungere Punta degli Infreschi, limite occidentale del Golfo di Policastro, è accessibile quasi esclusivamente dal mare. Solo rari sentieri, spesso poco più che una traccia, percorrono il fianco della catena montuosa erta sul litorale, che dal Monte Picotta, presso Scario, giunge sino alla Timpa del Piombo e di qui, oltre il Vallone di Marcellino, dalla Timpa dei Sette Pani scende con dolce declivio sulla Cala degli Infreschi.

(Testo: Guida ad una costa dolomitica - L. Colombo, A. Guzzo)